wedding planner Napoli

Gioielli per la sposa, la guida per essere perfetta

wedding-4985209_960_720

L’outfit perfetto per la sposa passa per una serie di accessori e dettagli grandi e piccoli che hanno tutti la loro importanza.

Seppure sono importantissimi l’abito, il bouquet e le scarpe, l’acconciatura ed il trucco,  non sono gli unici dettagli da curare, ma un occhio particolare occorrono anche ai gioielli.

La sposa può indossare bijoux?

No. I gioielli senza metalli e pietre preziose in questo giorno vanno assolutamente evitati. Deve neccessariamente optare per diamanti, perle ed oro (preferibilmente bianco, ma si può anche scegliere oro rosa o giallo). I gioielli che la sposa può indossare sono collane, orecchini e bracciali.

Orecchini da sposa, come riconoscere quelli giusti

Sono diversi i modelli degli orecchini da sposa e possono essere indossati a patto che si adattino al meglio alla personalità e all’acconciatura della sposa. Per le spose amanti dello stile minimal e discreto, la scelta adatta saranno gli orecchini a lobo o a bottone composti da un diamante punto luce o da una perla, che si sposeranno perfettamente con un acconciatura  raccolta o un semiraccolto.

img-2

I pendenti semplici o gli chandelier sono perfetti per le spose dalla personalità vivace e frizzante, e si adatteranno alla perfezione sia con i semiraccolti sia con i capelli sciolti. Si anche ai cerchi per le spose più tradizionaliste, con la circonferenza del cerchio da valutare in base all’acconciatura e per le spose che non hanno i buchi ai lobi saranno perfette le clip. Discorso leggermente diverso per i piercing: il giorno delle nozze andrebbero tolti, ma se per te o per la tua coppia hanno un significato speciale o proprio non ti riesci a vederti senza, indossali pure con serenità.

In più ogni orecchino diventa un alleato strategico per il tuo viso: i pendenti sono perfetti per allungare i visi tondi, gli orecchini a cerchio o a bottone ingentiliscono i visi quadrati e triangolari, i pendenti a goccia bilanciano i visi a cuore. Se invece hai il viso ovale, sei fortunatissima: hai delle proporzioni perfette che ti permettono di scegliere qualsiasi tipologia di orecchini.

img-3

Collana da sposa, qual è quella giusta?

I tipi di collana che può scegliere una sposa sono quattro, e si scelgono anche in base alla scollatura dell’abito:

  • Collana lunga: perfetta per gli abiti con la scollatura a V (profonda o meno che sia), questa collana lunga scende lungo il décolleté, dando un tocco in più agli abiti più semplici e minimal. Sta poi a te scegliere se dev’essere tempestata di diamanti o con catenina e pendente.
  • Girocollo: scelta ideale sugli abiti con scollo a cuore o a barca, si prestano benissimo ai matrimoni romantici ed eleganti.
  • Da schiena: questa collana pendente, con catena sottile o più spessa, più o meno lunga, è la scelta giusta per impreziosire la scollatura sulla schiena, per i matrimoni Boho Chic e Country chic e completano le acconciature quali i semiraccolti con trecce.
  • Ciondolo o punto luce: è la scelta da fare se hai un abito ricco in decori e ricami e vuoi bilanciare con un gioiello semplice ma di grande effetto. Con una catenina sottile come la veneziana, diventa ideale anche per le spose minimal.

Bracciali da sposa: si o no?

Dipende solo da te: non è espressamente sconsigliato ( a parte nel caso in cui il tuo abito da sposa sia a maniche lunghe), ma se sei una sposa poco attenta nei movimenti, considera che la chiusura potrebbe agganciarsi al vestito, sciupando ricami e tessuto. In questi casi, se non vuoi essere preoccupata per questo aspetto, opta per qualche bracciale rigido, meglio ancora se senza chiusura o con una chiusura piccola.

img-4

Se invece riesci a gestirlo senza ansie, opta per un bracciale tennis di diamanti o zirconi bianchi, per creare la giusta luce al polso o un bracciale con uno o più charms, che magari racconti qualcosa di te e della tua storia d’amore. Ricorda che i bracciali vanno rigorosamente sul braccio destro, poiché al sinistro deve esserci posto solo per la fede.

Le perle possono essere indossate dalle spose?

Secondo una credenza popolare, le perle sono portatrici di lacrime come quelle delle vedove, per cui se sei un po’ superstiziosa evita. Nonostante questo, sappi però che i gioielli con perle per la loro eleganza essenziale sono amatissimi dalle spose; se quindi non vuoi rinunciarci, preoccupati solo di creare una parure perfettamente in tinta (es orecchini, collana e bracciale in perle e oro bianco).

img-5

Devo per forza indossare l’oro bianco?

La risposta è no: non dimenticare che i gioielli vanno abbinati anche al colore dell’abito. Per cui con un abito color champagne i gioielli da abbinare saranno in oro giallo, color avorio o panna potrai spaziare con oro giallo o rosa, con il bianco ottico andrà bene qualunque tonalità, ma sarà maggiormente esaltato dall’argento, dal platino e dall’oro bianco. Infine gli abiti nel tono del rosa o del cipria saranno esaltati al meglio dall’oro rosa.

Per maggiori info, contattami

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *