Come avere un trucco sposa 2021 impeccabile

Portrait preparation of bride in the morning before wedding. Artist makes makeup and she keeps eyed closed

Con la ripartenza della stagione dei matrimoni, le future spose sono alla ricerca del trucco perfetto, per essere al top dalla testa ai piedi. Abbiamo sentito tante volte che il trucco deve essere naturale, che non deve stravolgere la personalità della sposa, ma esaltarla e deve durare per l’intera giornata. Ma cosa significa esattamente?

Trucco fotografico: lo fa la make-up artist

Chiariamo innanzitutto che il trucco della sposa deve essere un trucco fotografico; significa cioè che il trucco deve essere esaltato dalle fotografie e non deve scomparire in base ad una diversa esposizione alla luce, come invece accade per il trucco giornaliero. Perciò un trucco acqua e sapone, come quello che si usa tutti i giorni … non può essere assolutamente un trucco sposa. Il trucco c’è e deve vedersi, perciò occorre affidarsi ad un professionista.

Spose acqua e sapone e mascherina: come farsi truccare?

La sposa deve essere esaltata, perciò il trucco deve evidenziare i suoi punti di forza e mitigare eventuali imperfezioni. Per il viso, i colori scelti devono essere naturali e luminosi, rispettando il più possibile l’incarnato della pelle, per dare una sensazione di freschezza, turgore e radiosità, perciò si a prodotti illuminanti e che esaltino l’incarnato. Per gli occhi, colori chiari come il pesca, il bianco o il tortora o colori molto vicini a quelli che si usano nella vita di tutti i giorni, specie se la sposa è abituata a truccarsi poco o nulla.

Inoltre non dobbiamo dimenticare che durante la cerimonia può essere necessario dover indossare la mascherina; perciò per evitare che il trucco vada via, occorre prediligere dei fondotinta no transfer e per le labbra rossetti liquidi opachi che non lascino traccia o ancora dei semplici lip balm.

 

Trucco sposa occhi: alcune idee

Se invece siete già abituate ad un trucco più marcato, le tendenze di quest’anno sono diversissime: si spazia dagli eyeliner e blush pesca per le pelli più chiare, ai toni ambrati e del rame consigliate specialmente a chi ha gli occhi verdi, fino ad arrivare agli smokey eyes nei toni del grigio e del perla o del marrone con accenni di oro e bronzo per un trucco più scenografico, fino ad arrivare ai toni del lilla sugli occhi e del caramello sulle labbra per le più innovative.

L’importante è concordare sempre una prova trucco alcuni giorni prima della cerimonia per concordare con la make-up artist lo stile più adatto a ciascuna sposa, per potersi sentire non solo bella, ma realmente se stessa.

Per essere spose impeccabili o ricevere altri consigli, seguitemi su Facebook,  Instagram oppure contattatemi qui.

A presto

Fulvia

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *