vaniglia e cannella   |   081 195.048.31   |   334 833.26.37   |  INFO@VANIGLIAECANNELLA.COM

5 consigli per scegliere le scarpe da sposa perfette

IMG_0740_risultato

Non solo il velo, l’ intimo e l’abito: anche le scarpe da sposa sono importantissime nel tuo grande giorno, dato che dovranno sostenerti per l’intero evento, senza causarti fastidi. Perciò la loro scelta deve essere ben ponderata. In che modo?

 

La scarpe da sposa perfette devono:

1)Essere adatte alla stagione e al mio abito: le scarpe devono completare l’outfit della sposa, rendendola stilosa ed elegante. In linea di massima, per un matrimonio nel periodo autunno-inverno con un abito dal tessuto strutturato, si opta per una scarpa chiusa; se invece il matrimonio è in primavera-estate, e/o l’abito ha dei tessuti più delicati o una manica effetto tattoo, si opta per una open toe o un sandalo; se l’abito è vintage, ok ad una calzatura in linea col periodo a cui è ispirato l’outfit.

2)Essere del colore giusto. Ad esempio una scarpa champagne stonerà con un abito bianco ottico; per evitarlo, basterà procurarsi in atelier un campione di tessuto prova dell’abito e portarlo con se quando si proveranno le scarpe. E se si vuole scegliere una scarpa a contrasto (ad esempio blu?) o con decori? Si può fare ma deve sempre legare con il tessuto scelto per l’abito, per renderti stilosa ed elegante.

3) Essere Adatte alla location e allo stile delle nozze. Una ballerina ultraflat va bene in spiaggia o ad una festa danzante, scarpe alte e con il tacco a spillo in una location elegante. Perciò la scarpa dovrà essere adatta anche allo stile scelto e alla location, senza impedire alla sposa di godersi il suo grande giorno.

4) Essere Comode: dovrai averle ai piedi diverse ore, perciò assicurati che il materiale sia confortevole e di ottima qualità e che le scarpe abbiano dei plantari perfetti. Sarai così radiosa anche alla fine del tuo evento!

5) Costare il giusto: ok, è il tuo grande giorno, ma per evitare brutte sorprese fissati un budget e tienilo bene a mente (la regola aurea è di spendere circa il 10% del costo dell’abito per le scarpe, perciò puoi riuscirci). Se poi dovessi sforare di poche decine di euro, pazienza; se invece spendessi il quadruplo o oltre quello previsto, dovresti rinunciare ad altre cose che avevi programmato per le tue nozze.

Per essere spose impeccabili o ricevere altri consigli, seguimi su FacebookInstagram oppure contattami qui.

Fulvia

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *