Le giornate assolate e il clima sempre più mite ci indicano che la primavera è ormai alle porte, una stagione ricca di fiori e profumi,da sempre simbolo di rinascita e fecondità. Se hai pensato di sposarti in questa stagione, potrai approfittare della varietà floreale a disposizione e dei toni pastello per rendere ancora più romantico il tuo giorno speciale; se invece sei un’ invitata e non sai come vestirti, troverai alcuni consigli su come essere impeccabile, leggendo l’articolo “Matrimonio in primavera: come vestirsi?”

I colori tipici delle cerimonie primaverili sono le tinte pastello del rosa, della lavanda e dell’azzurro cielo, accompagnati al giallo mimosa e al verde germoglio. Puoi perciò scegliere per il tuo gran giorno uno di questi colori come “tema principale” per allestimenti e dettagli decorativi, oppure una palette che ne combini almeno due di questi per ottenere un risultato di grande effetto.

 

Prima proposta: Lavanda, rosa e verde per un tema country

Questi colori si sposano perfettamente, regalando un’atmosfera di grande fascino e freschezza a contatto con la natura. Il profumo della lavanda, raccolto al centro con un piccolo mazzetto, darà quel tocco in più per rendere la sala non solo bella da vedere ma una gioia anche per gli altri sensi, a partire dall’allestimento delle sedie.

Per la mise-en-place, consiglio di sviluppare la stessa idea, con dei bicchieri trasparenti alti abbinati ad altri di color verde per il vino, con una tovaglia ecrù, un sottopiatto di paglia nei toni ecrù e legno che esaltino il piatto bianco bordato di fiori ed il segnaposto con il rametto di lavanda.

Dei vasetti di mandorle e pistacchi, completeranno il centrotavola composto da una bottiglia nei toni del giallo paglierino adornata con un mazzetto di lavanda. Specie se l’evento si svolge in una masseria o in un agriturismo, questo allestimento risulterà semplice eppure di grande effetto.

 

Seconda Proposta : matrimonio boho chic

Se la location è una tenuta di campagna, oppure il tema scelto è un tema campestre, per esaltare al massimo i colori della primavera si può giocare con le sfumature di verde, in particolare verde mela e verde foglia accostati al bianco oppure al panna o all’avorio. Questo tema ti permette di sbizzarrirti con la fantasia e di poter stupire i tuoi ospiti con bomboniere originali come piccole bottiglie di olio aromatizzato o dei vasetti di marmellata e conserve.

Per i fiori, consiglio per il mese di marzo, le fresie bianche oppure intramezzate con fresie di un altro colore; per il mese di aprile, si può optare per un bouquet di calle bianche o tulipani, anche qui bianchi o misti a tulipani di un altro colore; se il matrimonio si svolge da maggio in poi, si può optare per un tema floreale come lisianthus bianchi, garofani verdi e bianchi; quest’ultima proposta l’ho sviluppata qualche tempo fa per il matrimonio di Giancarlo ed Angela.

 

Terza proposta: love con la vie en rose

Le sfumature pastello del rosa antico esalteranno ancora di più il bianco. Il centrotavola è una sfera di nebbiolina, rose dalle tinte che vanno dal bianco al fuxia dove si esalta la naturalezza delle foglie, impreziosito dai cristalli e dal vaso conico trasparente.

Il tema dell’amore è ancora di più evidenziato dai cuori in legno disposti in modo circolare attorno al vaso e dalla lampada “Love” che darà al tavolo un tocco caldo e avvolgente con l’avanzare della sera, illuminandosi.

 

Quarta proposta: turchese, bianco e giallo

Se la location scelta è nei pressi del mare e pensi di sposarti a primavera inoltrata, fra fine maggio e metà giugno, puoi optare anche per questa combinazione di colori, che come puoi vedere qui riesce ad esaltare anche le chiese più essenziali.

 

Quinta proposta: Napoli Napoli!

Un divertente modo di reinterpretare la tradizione partenopea, è portarla ad essere la protagonista del nostro giorno speciale. Esaltata dal bianco e dai nastri pesca, la nostra città è miniata con le sue sfumature più vive di celeste in questi segnaposti a forma di tamburello che i tuoi ospiti potranno portare in ricordo del tuo gran giorno.

 

Ti sono piaciute queste proposte? Spero tanto di si, ma se vuoi valutare altre opzioni per il tuo evento speciale, contattami pure.

A prestissimo.